Al Filologico gli anni ’60 di Milano Pasquon su industria e ricerca

Oggi terzultimo appuntamento della rassegna «Milano: il linguaggio degli anni Sessanta» ideata e curata da Luciano Tellaroli con il patrocinio del Comune di Milano: alle 18.30 presso il Circolo Filologico Milanese l'ingegner Italo Pasquon, il più stretto collaboratore di Giulio Natta illustrerà la complessità delle relazioni tra industria e ricerca scientifica culminata a Milano nel Premio Nobel del 1963. Il penultimo appuntamento vedrà invece protagonista il grande teatro che rivivrà lunedì 24 maggio nella sintesi di Maurizio Porro e nella voce di Ruggero Dondi, che animerà i celebri dialoghi della Vita di Galileo. Le conferenze saranno accompagnate da proiezioni, letture e concerti.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti