Finanziamento da 1,4 miliardi

CityLife ha firmato ieri il nuovo contratto di finanziamento da 1,4 miliardi di euro a sostegno dei lavori di riqualificazione del vecchio polo fieristico di Milano. L’accordo è stato raggiunto con il consorzio di banche di cui Eurohypo è banca agente e che vede la partecipazione di Banca Imi, Banca Popolare di Milano, Crédit Agricole, Mediobanca e Unicredit. Sempre ieri, Lamaro Appalti ha trasferito il proprio 18,4% a Generali Properties e ad Allianz. Il riassetto azionario di Citylife vede dunque Generali Properties al 41,3%, Allianz al 31,5% e Immobiliare Milano Assicurazioni 27,2%. Advisor finanziario dell’operazione, al fianco di CityLife, è stata Mediobanca.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti