«The Forever War» Ridley Scott torna nel futuro

Ridley Scott, il regista di Alien (1979) e Blade Runner (1982), è di nuovo all’opera, con l’obiettivo di portare sul grande schermo, con dramma fanta-epico, un romanzo del 1974 di Joe Haldeman dal titolo «The Forever War». Il progetto segna il grande ritorno del regista nel mondo della fantascienza. La pellicola avrà per protagonista un soldato in lotta con un extraterrestre. Il regista britannico, che a breve debutterà sugli schermi italiani con l’atteso thriller Body of Lies (Nessuna verità) con Leonardo Di Caprio e Russell Crowe, è al lavoro su Nottingham, un film che promette polemiche per l’idea del regista di unificare le figure di Robin Hood e dello sceriffo, il suo antagonista. Ma Scott sta pensando anche a un film tratto da Il mondo nuovo di Aldous Huxley.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.