Il cane abbaia e salva il padrone dall'incendioIn una villetta a Castelletto

Lo avrebbe potuto uccidere se il suo cane non si fosse messo ad abbaiare fino a svegliare il padrone. È accaduto ieri mattina, intorno alle 6, in una villetta d'epoca in via Piaggio a Castelletto dove da un cortocircuito di un elettrodomestico difettoso è partito un incendio. Fumo e fiamme avevano invaso la camera da letto. L'uomo, un quarantenne genovese, è grave al pronto soccorso dell'ospedale di San Martino: è rimasto intossicato dal fumo. L'abbaiare del cane lo ha svegliato permettendogli di dare l'allarme.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...