COMPAGNIA PIETRO CHIESA Tirreno Bianchi eterno console dei «carbuné»

Tirreno Bianchi (nella foto) è stato confermato ancora una volta alla guida della «Pietro Chiesa», la Compagnia dei lavoratori del carbone che è operativa nel porto di Genova da oltre un secolo e movimenta le merci sviluppando un modello di cooperazione che «pratica i valori della solidarietà, dell'impegno e della dignità del lavoro». Il «console» Tirreno Bianchi, 66 anni, gode di stima trasversale ed è riconosciuto come «il comunista che vuole le infrastrutture».

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento