Nuovi avvisi di garanzia: in porto tremano in tanti

La verità è più complessa di quella che si voleva dire il primo giorno, a caldo. L'ipotesi dell'avaria dei motori della Jolly Nero verrà verificata, da ieri sono al lavoro i due periti nominati dalla procura. Ma gli stessi magistrati confermano che non può essere tutto così semplice per spiegare quello che è accaduto in porto la notte maledetta tra il 7 e l'8 maggio. E ogni tessera che si aggiunge al lungo puzzle fa vedere qualche aspetto che merita attenzione. Non è quindi una sorpresa che la procura sia pronta a recapitare altri avvisi di garanzia oltre a quelli già indirizzati al comandante della nave e al pilota che era a bordo per coadiuvare nelle manovre di uscita dal porto di Genova. (...)

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento