IL PDL SOLLECITA IL SINDACO CHIAPPORI SUGLI APPALTIDiano Marina, il Comune abbatte l'Imu per la prima casa

Poca carne al fuoco nel consiglio comunale di Diano Marina dove la minoranza consiliare del Popolo della Libertà ha illustrato alla giunta guidata dal sindaco del Carroccio Giacomo Chiappori, le proprie perplessità tramite una serie di interpellanze. Per voce del consigliere Roberto Manduca l'attenzione è stata focalizzata sugli interventi di segnaletica stradale, la gestione dei parcometri dal 2009 ad oggi e soprattutto i cosiddetti blitz effettuati, in aprile, dalle forze dell'ordine in municipio dove è stato acquisito materiale inerente ad appalti per il verde pubblico. In precedenza approvate le aliquote Imu per l'anno 2013 che sono state abbassate rispetto al 2012, dove spicca lo 0,4% per la prima casa, ed è stato ritirato, il documento inerente al risarcimento di 80 mila euro al comandante dei vigili urbani Bozzano per una vicenda passata di mobbing. Su queste risposte, non proprio esaurienti, Manduca è stato lapidario affermando che «C'è molta confusione in Comune...».

Commenti