In Germania «Importati» dall’Europa dell’Est 40mila professori

La Germania importa professori dall’Est. Per far fronte alla drammatica carenza di insegnanti di medie e licei i 16 Laender tedeschi saranno costretti a far ricorso alla manodopera intellettuale straniera. Secondo il quotidiano «Bild», quest’anno ci saranno oltre 40mila cattedre vacanti, in particolare nelle materie scientifiche come matematica, fisica, chimica e informatica. Alle 25mila cattedre rimaste scoperte nello scorso anno scolastico se ne aggiungeranno quest’anno altre 15mila. L’associazione degli insegnanti tedeschi ha spiegato che la grave carenza di professori è dovuta ai crescenti pensionamenti ed all’insufficiente numero di nuovi laureati.

Commenti