Giochi&Scommesse, 2009 anno record: spesi 55 milioni

Rispetto all'anno precedente, +15 per cento.

Nel 2009 l'intero settore di giochi e scommesse ha raccolto 54.410 milioni di euro, con un incremento del 14,4 per cento rispetto al 2008. L'ultimo mese del 2009 si è rivelato molto redditizio per tutti i giochi, tranne che per il comparto dei giochi su base sportiva. Con incassi per 5.366 milioni di euro, a dicembre quasi tutti i segmenti del mercato dei giochi italiano sono cresciuti rispetto a novembre. Le crescite più evidenti - come da elaborazioni dell'agenzia Agicos su dati Aams - sono state quelle delle Lotterie, passate dai 681 milioni incassati a novembre contro i 921 di dicembre (+35,2 per cento), del Bingo, con 168 milioni di euro (+27,3 per cento), del Lotto, con 536 milioni (+21,5 per cento) e degli apparecchi da intrattenimento, con 2.655 milioni (+18 per cento). Segno negativo solo per i giochi su base sportiva che sono passati da una raccolta di 397 milioni di euro a novembre a 334 a dicembre, per un calo quindi del 15,9 per cento.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.