Giro del mondo in vela L’adesione di Elkann dedicata al figlio Oceano

Si è candidato a far parte dell’equipaggio per una sfida tutta italiana molto più che ambiziosa. Lui è il 33enne vicepresidente della Fiat John Elkann, lei è la Volvo ocean race, il giro del mondo in equipaggio che prenderà il via nell’ottobre 2011. Insomma ora di salpare c’è tutto il tempo per ripensarci, però Elkann l’ha detto chiaro e soprattutto seriamente: «Avendo un figlio che si chiama Oceano era difficile non farmi coinvolgere in questa avventura». I suoi «soci» che dovrebbero condividere l’iniziativa sono personaggi di grande spessore per traversate e imbarcazioni: uno risponde al nome di Giovanni Soldini, 43 anni, velista puro con 17 anni di regate oceaniche, due giri del mondo e più di 30 traversate transoceaniche. L’altro è Carlo Croce, 64 anni, presidente della Federazione italiana vela e dello Yacht club italiano. Il progetto, in soldoni, prevede una spesa di 15 milioni.