La grana Eto’o fa causa «Il Barça mi dia tre milioni»

Si chiama Prima de firma, letteralmente premio alla firma e in Spagna la conoscono tutti. È una specie di buona entrata che il club acquirente elargisce al nuovo acquisto, in sostanza gli anticipa circa metà dell’ingaggio totale fin dalla sua prima stagione, poi gli spalma il resto per il numero degli anni del contratto firmato. Naturalmente l’ha pretesa anche Samuel Eto’o ma poichè in Italia è un’operazione fiscalmente illegale, l’Inter ha scontato da tutta l’operazione tre milioni, lasciandoli al Barcellona che li avrebbe dovuti girare al camerunense. E poiché non si è ancora visto nada de nada, Eto’o avrebbe presentato una denuncia contro il club catalano per il mancato incasso di tre milioni. A rivelarlo è l’emittente Catalunya Radio: il Barcellona dovrebbe ancora corrispondere ad Eto'o il 15 per cento dei 20 milioni che l’Inter ha versato per portarlo a Milano.

Commenti

Grazie per il tuo commento