Heineken sbarca in Russia

L'olandese Heineken comprerà la casa produttrice di birra russa Ivan Taranov. L'affare dovrebbe ammontare a 450 milioni di euro, secondo il quotidiano Kommersant. Si tratterebbe di un ulteriore espansione sul mercato russo fino al 15%, in competizione con il gigante belga InBev. Il mercato russo è il quinto a livello mondiale per la produzione e la vendita di birra e le più grandi case produttrici stanno investendo nel settore. La Taranov è la settima compagnia del settore sul territorio russo.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.