HHH La bancarella del suggeritore

Donato Carrisi è un esordiente. Il suo thriller «Il suggeritore» è in classifica da un sacco di mesi - questa settimana è nono in narrativa italiana - e i diritti sono stati venduti all’estero prima ancora che il libro uscisse. Ora, questo romanzo si è aggiudicato, senza troppi clamori, il Bancarella che, per chi non lo sapesse, è un premio attribuito dai librai e con l’occhio attento ai gusti dei lettori. Carrisi se l’è ampiamente meritato, vista la lunga corsa che il suo romanzo ha fatto per imporsi (davvero) con il passaparola. Sarà per questo che non ne ha scritto nessuno.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti