«Ho preso Mike, sono nella leggenda»

Valentino Rossi non si ferma più. Il campione di Tavullia ha vinto l’ottava gara stagionale sul circuito tedesco di Sachsenring, portando così a 120 punti il vantaggio su Marco Melandri nella classifica della MotoGp. Ma Rossi ha ottenuto anche un altro traguardo prestigioso, che lo consacra tra i più grandi piloti di sempre. Con il trionfo di ieri le vittorie in carriera del pesarese sono diventate 76: eguagliato il record di Mike Hailwood, Valentino è ora al terzo posto di sempre. Davanti a lui solo Angel Nieto, con 90 successi, e Giacomo Agostini, a quota 122.

Commenti

Grazie per il tuo commento