Hockey: colpito dal disco, muore arbitro in Svezia

La tragedia nel corso di una partita juniores

Un arbitro di 62 anni è stato ucciso da un disco di hockey su ghiaccio nel corso di un una partita juniores giocata vicino a Sollefteaa, nel Nord della Svezia. È quanto hanno reso noto fonti della polizia locale.
«Il disco ha colpito l'arbitro tra la nuca e la base della testa, sotto al casco», ha detto Brjehman, ufficiale di polizia della contea di Vsternorrmands, a circa 500 chilometri a Nord dalla capitale Stoccolma.
Nonostante i tentativi per rianimarlo, l'arbitro, trasportato in ambulanza è morto al suo arrivo in ospedale, ha precisato la polizia svedese in un comunicato.
Secondo il segretario generale della federazione di hockey svedese, Jrgen Lindgren, «è la prima volta che un incidente del genere si verifica in Svezia».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.