I consiglieri Ds e le aiuole in adozione

In merito all’articolo «I Ds danno aiuole in adozione, apparso su il Giornale del 27 luglio scorso, a firma Luciano Gandini, il presidente della circoscrizione Centro Est, Giuliano Bellezza precisa quanto segue: l’estensore dell’articolo, peraltro consigliere di minoranza della circoscrizione, stigmatizza il fatto che nella lettera inviata ai cittadini per invitarli a partecipare al progetto «Adotta un’aiuola» vengano indicati, come riferimenti, due consiglieri di maggioranza appartenenti al gruppo Ds.
A questo proposito, è opportuno sottolineare che le ragioni di tale scelta sono: il gruppo Ds detiene la maggioranza relativa, pertanto i consiglieri a disposizione per seguire le pratiche sono 11, inoltre i due consiglieri in questione sono stati incaricati dal presidente di seguire i progetti di affido, manutenzione e valorizzazione delle aree verdi. Il gruppo Ds è proponente di un ordine del giorno specifico sull’adozione del verde nella zona di Castelletto.
Infine, nessun consigliere di opposizione ha manifestato la propria disponibilità ad aderire all’iniziativa, anche perché la stessa opposizione non ha condiviso il piano strategico «Amici del verde», promosso dal Comune.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento