Tra i soci ci sono anche le benedettine

La Carlo Tassara era presente all’assemblea delle Generali del 24 aprile con lo 0,5% del capitale (contro il 2,2% del 2008). É quanto emerge dai verbali dell’assemblea, che ha eletto il cda presieduto da Cesare Geronzi, consultati da Radiocor. Il Gruppo Gavio aveva invece lo 0,3% e Cnp lo 0,68%, accanto alla Caisse des depots (0,16%). Tra gli altri soci di peso che hanno votato a favore della lista Mediobanca vi sono poi Intesa (1,4%) e FonSai (0,99%). Molti inoltre i soci «esotici» come il ministero delle Finanze del Kazakhistan. Ma dare fiducia alle Generali è anche il monastero di San Benedetto delle monache benedettine, che con i suoi 4.730 titoli si è schierato a favore della lista Mediobanca. Ovviamente, su delega.

Commenti