Incidenti Volo a vela, due morti in 24 ore

In 24 ore ci sono stati due incidenti mortali nei cieli. Un aliante è precipitato ieri sull’Appennino modenese. Il velivolo era guidato da un cinquantatreenne di Viareggio residente a Lucca, morto sul colpo. Secondo i carabinieri locali, il velivolo potrebbe essersi schiantato a terra a causa delle cattive condizioni meteo. Un uomo di 41 anni è morto invece due giorni fa a Praia a Mare, rimanendo impigliato con il parapendio ai fili dell’alta tensione. Mentre erano in corso le operazioni di recupero l’imbracatura ha ceduto e l’uomo è caduto per oltre 60 metri nel vuoto ed è morto. La Procura di Paola ha aperto un’inchiesta e disposto il sequestro dell’area.

Commenti