Industriali Calvini replica a Garrone: «Basta polemiche»

Botta e risposta al vetriolo fra Riccardo Garrone, già presidente degli industriali genovesi, e Giovanni Calvini, attuale numero uno dell’associazione, mentre è in corso la «battaglia» per la successione all’ex direttore generale Paolo Corradi. E se Garrone parla, in un’intervista al Secolo XIX, di «poteri forti» che condizionerebbero Confindustria Genova fino a danneggiare il tessuto industriale locale, Calvini replica sottolineando il «momento veramente delicato e difficile che stanno passando le imprese genovesi», per cui, a suo giudizio, «è irresponsabile mettersi a fare polemiche agitando poteri forti che influenzano le decisioni di questa associazione». Il presidente in carica invita dunque «tutti a star calmi e a lavorare per l’associazione e per le imprese, in quanto il momento è tutt’altro che semplice». (...)