Influenza I vaccini entro ottobre

«Assieme alla Francia saremo i primi ad avere i vaccini contro l'influenza A. Le dosi arriveranno a fine ottobre, al massimo a metà novembre». Rassicura tutti l'assessore regionale alla sanità Luciano Bresciani sul virus che sta iniziando a diffondersi anche in Europa. «La situazione è sotto controllo - spiega - Il nostro invito è quello di curarsi a casa, non solo per non intasare i pronto soccorsi, ma anche per non creare dei corridoi di virus all’interno degli ospedali». L'Italia avrà a disposizione 2,7 milioni di dosi di vaccino che serviranno a vaccinare 1 milione e 350mila persone, nella prima fase. Tra loro le categorie a rischio come gli operatori sanitari, gli autisti dei mezzi pubblici e forse anche i tassisti.