Influenza A Al San Gallicano opuscoli multilingue

«Finora non abbiamo rilevato casi particolari sull’influenza A ma stiamo lavorando per la profilassi e soprattutto per la prevenzione traducendo in tutte le lingue le modalità con cui prevenire il contagio, come il lavaggio delle mani e l’utilizzo di oggetti usa e getta». Lo ha detto il diretto dell’ospedale San Gallicano di Roma, che accoglie nella sua struttura un’alta percentuale di immigrati. «Stiamo già distribuendo opuscoli in tutte le lingue - ha detto Morrone durante la visita all’ospedale del presidente della Regione Piero Marrazzo e del sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta - su esplicita richiesta del ministero della Salute, che ha già creato un decalogo per le scuole». Gli opuscoli tradotti, ha precisato Morrone, vengono distribuiti nel Lazio nei luoghi di aggregazione degli immigrati, nelle loro comunità e nelle scuole.