Alemanno sfida Alfano: «Stop al doppio incarico»Il sindaco di Roma critica il ministro e segretario Pdl

Alemanno sfida Alfano: «Stop al doppio incarico»Il sindaco di Roma critica il ministro e segretario Pdl

Gianni Alemanno guarda già dopo Roma: «Il Pdl fa parte della storia d'Italia e ci sarà sicuramente anche oltre Berlusconi, il che non significa accelerare il passaggio delle consegne... - avverte il sindaco uscente alla trasmissione di SkyTg24 Il sorpasso - Bisogna prepararsi, strutturarsi, far convivere il ruolo di Berlusconi con una grande spinta democratica interna. Quanto al doppio ruolo di Angelino Alfano come segretario e come ministro dell'Interno, stride un po'». E nella campagna elettorale, i rumors riportano un incontro segreto tra Marchini e Alemanno. È stato lo stesso sindaco a smentire: «Mi pare che Marino e il suo comitato siano un po' nel delirio: questa storia di accordi sottobanco è fantascienza».

Commenti