Cani in spiaggia, campagna anti divietiI diritti dei quattrozampe

Non è che le spiagge siano frequentatissime nell'ultimo periodo, visto il clima poco primaverile e tanto meno estivo, ma arrivano già le prime lamentele di proprietari di cani cacciati dalle spiagge o dalle arenili. Ed è per questo che, in vista del bel tempo e delle spiagge piene di bagnanti, l'Aidaa, l'Associazione italiana difesa animali e ambiente lancia la campagna «Libero cane in libera spiaggia». Per difendere i diritti dei quattrozampe anche in vacanza sul lettino.
La campagna si basa su tre attività: segnalazione, consulenza e infine una petizione indirizzata al nuovo ministro del Turismo. L'obiettivo è raggiungere il venti per cento di spiagge libere strutturate e aperte ai bagnanti con animali.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento