Chi è

Rocco Buttiglione nasce a Gallipoli (Lecce) nel 1948. Filosofo, poliglotta, allievo di Augusto Del Noce, si divide tra la passione per le aule universitarie e quella per le aule parlamentari. In politica il suo nome diventa noto al grande pubblico nel 1994, quando eredita da Mino Martinazzoli la segreteria del Ppi. Da allora, in un continuo ondeggiare tra destra e sinistra, passa dal Cdu (che fonda nel 1995) all’Udc, nel quale ancora milita. È stato ministro delle Politiche comunitarie e ministro dei Beni culturali nei governi Berlusconi II e Berlusconi III.

Commenti

Grazie per il tuo commento