Chi è

Gianni Campagna è considerato il sarto dei vip: veste celebrità come Jack Nicholson, Sharon Stone, Luca Cordero di Montezemolo, Lapo Elkann. È nato nel 1944 a Roccalumera, in provincia di Messina, e fin da piccolo è stato affascinato dai divi del cinema, che ammirava nella vicina Taormina. Ha iniziato a tagliare e cucire a dieci anni, a quattordici si è trasferito a Messina e a 18 a Milano. Diciottenne ha cominciato a lavorare nella celebre sartoria Caraceni. Nel ’66 ha vinto l’Ago d’oro e aperto la sua prima sartoria, in corso Vercelli. Dagli anni Settanta ha lavorato in grandi aziende come il Gruppo finanziario tessile di Torino, la Lubiam di Mantova e il Gruppo Marzotto. Nel ’90 ha aperto una nuova sartoria in piazza San Babila a Milano, poi alla fine degli anni Novanta ha comprato i marchi dei suoi maestri, Caraceni e Baratta. Nel 2000 ha inaugurato Palazzo Campagna, in corso Venezia, che è la sede delle sue boutique. Un abito costa dai 4 ai 25mila euro.

Commenti

Grazie per il tuo commento