La crociata del piddino per coltivare la cannabis

Cannabis libera, anzi coltivata in proprio con tanto di permessi che la rendono legale, avanti tutta. È il motto di Domenico Metallo (nella foto), membro dell'assemblea nazionale Pd e sindaco di Racale (Lecce), il paladino della norma - appena approvata dalla Regione Puglia – che dice sì all'uso della marijuana a scopi terapeutici. Metallo, racconta l'Unità, si è proprio intestato la battaglia pro cannabis. Infatti, ha scritto una lettera ai sindaci di tutta Italia raccontando la storia del «Cannabis social club» di Racale e invitandoli a seguirlo sulla «cattiva strada». Anzi, sarebbe meglio sul cattivo campo, visto che l'obiettivo è la coltivazione legale della marijuana.

Commenti