Il democrat che dà i calci tenta di salvarsi in corner

«A queste persone era stato detto di non salire con questi sacchi. Subito hanno cominciato a tirarli e il presidente, per calciarne via uno, ha involontariamente colpito il ragazzo». Ha provato a spiegarsi così, con una nota diramata dalla Provincia, il presidente della provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli reo di aver colpito con un calcio - davanti agli obiettivi delle telecamere - un manifestante che aveva fatto irruzione senza autorizzazione negli uffici della Provincia. Per gli attivisti anti inceneritore è scattata la denuncia per manifestazioni non autorizzate; per il presidente Bernazzoli un cartellino giallo per il fallo commesso.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento