I cavalli anti polizia del consigliere Pd

La foto di un cavallo che tenta di sodomizzare un poliziotto, con tanto di didascalia in inglese «Fuck the police». Si presentava così un paio di settimane fa l'intervento pubblicato su Facebook da un consigliere comunale Pd di Cento, nel Ferrarese. Dopo le prime polemiche sul web, il consigliere (Denis Zappaterra) ha eliminato il post per poi scusarsi, assicurando che era stato tutto un equivoco e che l'intenzione non era di offendere. «Se anche fosse vero, la foto era eloquentemente lesiva verso le forze dell'ordine» ha attaccato la sezione locale della Lega Nord, il partito che ha svelato tutta la vicenda. Il Comune di Cento (centrosinistra) «assolve» però Zappaterra - che rimarrà al suo posto - parlando in un comunicato di «azione superficiale con un esito oltre le intenzioni».

Caricamento...

Commenti

Caricamento...