I deliri del «povero» Dario Fo

Fo torna a parlare di Renato Brunetta, dopo la bufera nata dalle sue dichiarazioni sull'altezza fisica del capogruppo Pdl alla Camera: «Pensavo all'imbarazzo di Brunetta quando di fronte a una persona alta 1.80 è costretto a farsi aiutare - ha detto a Un Giorno da Pecora, su Radio 2 - ma a me non piace giocare ironicamente sull'altezza di una persona, mi è sfuggita quella cosa e me ne sono subito pentito. A me interessa l'altezza del pensiero». E insiste: «Sull'altezza di pensiero siamo proprio in basso, proprio sotto i suoi piedi. Brunetta è sicuramente più basso nel pensiero che nel fisico». L'ex ministro ha replicato su Twitter: «Dario Fo: che tristezza». E Fo si è accanito anche su Berlusconi: «La condanna definitiva? Mi farebbe piacere, così si potrà dire che la giustizia è uguale per tutti».

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento