Letta difende la Boldrini. E lei gongola

La presidente della Camera: "Ringrazio il presidente del Consiglio, le polemiche sono frutto di un pregiudizio sessista"

La partecipazione di Laura Boldrini alla cerimonia di addio a Nelson Mandela è stata "pienamente legittima". Enrico Letta risponde, con una breve lettera pubblicata dal Giornale, a Vittorio Feltri per difendere la presidente della Camera che si è recata in Sud Africa con un volo di Stato, sul quale è salito anche il compagno. E lei gongola: "Ringrazio il presidente del Consiglio, Enrico Letta, per avere definitivamente chiarito nella lettera inviata a Vittorio Feltri che: la mia partecipazione al Memorial Mandela è stata pienamente legittima, come è ovvio; non ci sono state spese aggiuntive; le polemiche sono frutto di un pregiudizio sessista".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti