Una lista, 20 elettori: benvenuti a Bergolo

Dovevano essere quattro, come la volta scorsa, ma la Prefettura ne ha bocciata una. E così alle prossime comunali di Bergolo, un paesino di Langa in provincia di Cuneo, potrà contare su tre liste a disposizione di soli 64 abitanti. Percentuali da record che però non sono bastate a far terminare il mandato alla composita e variegata maggioranza che finora lo ha governato non senza difficoltà stando all'esito dell'incompiuta legislatura. Infatti, prima del Natale dell'anno scorso, con largo anticipo sui tempi naturali, l'alleanza maggioritaria si è dimessa assieme al consiglio, lasciando il Comune nelle mani del commissario. Ora scatta il supermarket del voto: prendi una (lista) per ogni 20 (residenti), sperando in una (difficile) alta affluenza. La campagna elettorale è già iniziata: Jessica Molino, 28 anni eppure capolista per il partito dei Pensionati promette una «particolare attenzione agli anziani». Benedetta gioventù.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.