[NOTE]ATTENZIONE NON CANCELLARE I COMANDI CHE SEGUONO[/NOTE]E

Il ministro degli Esteri Franco Frattini respinge le polemiche della sinistra sulla prossima visita del premier Silvio Berlusconi a Tripoli per il summit dell’Unione africana a cui parteciperanno 53 Paesi e di cui il colonnello Gheddafi è stato eletto presidente. «Abbiamo firmato un accordo che ci ha posto in posizione privilegiata non solo con la Libia, ma con tutta l’Africa. Finalmente l’Italia è protagonista». Da respingere anche le accuse sul naufragio degli eritrei e rilancia: «Abbiamo trovato giubbotti di salvataggio maltesi»

Commenti