Senatori a vita Ma con la vita all'estero

Uno ha lo studio di architetto a Parigi e costruisce palazzi in tutto il mondo. L'altro dirige orchestre dall'America a Vienna passando per Lucerna e nel 2005 pagava solo 3mila euro di tasse in Italia. Sono Renzo Piano e Claudio Abbado, i nuovi senatori a vita nominati da Napolitano. Due italiani meritevoli, senza dubbio, ma che sono ormai mentalmente - e spesso fisicamente - ben lontani dall'Italia.

a pagina 7

Scafuri a pagina 7

Commenti

Grazie per il tuo commento