Soffocata in casa dai rapinatori È caccia all'uomo

Una insegnante di 72 anni, Elvira Leone, è stata trovata morta nella sua abitazione di Siracusa con il capo infilato in una busta di plastica stretta attorno alla gola con un cavo elettrico. La morte risalirebbe almeno due giorni prima e gli investigatori sembrano certi che si sia trattato di una tragica rapina. Un'amica, che custodiva una copia delle chiavi della vittima, insospettita dal fatto che la donna non rispondesse ormai da un paio di giorni alle sue telefonate, si è recata assieme alla vicina di casa nell'appartamento al sesto piano, in piazza della Repubblica. Appena giunti sul pianerottolo hanno constatato che la porta blindata era stata forzata, la casa a completamente a soqquadro e i preziosi spariti.

Commenti