lo spilloLa poco onorevole pausa caffè di Matteo

Anche le formiche, nel loro piccolo, s'inc...ano. Come Matteo Renzi: ieri mattina, quando il sindaco di Firenze è arrivato alla nuova fiera di Roma, è rimasto abbottonatissimo e ha liquidato i giornalisti con la solita frase di circostanza, dicendo che avrebbe parlato solo all'uscita dall'assemblea. Peccato però che Renzi non sia stato di parola. Quando è uscito dall'aula cronisti e fotografi lo hanno seguito fino alla cassa del bar dove avrebbe detto «avete rotto i cogl... se non si può prendere neanche un caffè», appellandosi alla legge non scritta che si usa in Parlamento: la pausa alla buvette è sacra. Peccato che Renzi non sia onorevole. Non ancora...

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento