Lo strano record di Lecce, capitale dei pass

Lecce è l'indiscussa capitale del Barocco, ma – fatte le dovute proporzioni – la cosiddetta Firenze del Sud, si candida a diventare capitale italiana dei pass. Quelli degli automobilisti, che grazie al prezioso tagliando possono gironzolare al volante per i suggestivi vicoli del centro storico. Tra i fortunati destinatari dei permessi svettano politici e soprattutto ex politici locali, senza carica ma non senza privilegi. I numeri? I permessi rilasciati sono 12.757 (già comunque un bel numero considerato che la città non va oltre i 95mila abitanti) e alla voce consiglieri e assessori comunali si contano ben 352 pass nonostante quelli in carica siano appena 42. Insomma, i conti non tornano, i permessi abbondano e il centro storico rimane soffocato dalle auto.

Commenti