La troppo frettolosa cacciata dei soldati

L'operazione «Strade sicure» era stata varata dal ministero della Difesa nell'estate del 2008. I militari pattugliavano le zone più calde delle città (anche Milano) e davano man forte a Polizia e Carabinieri. L'arrivo delle pattuglie in una zona come via Padova fu accolto da pensionati e signore affacciate alla finestra a salutare. La nuova amministrazione comunale ha deciso di rinunciare a questo aiuto perché - si disse a sinistra - «Milano non è Beirut». A due anni di distanza, di quella presenza discreta dei militari in strada si sente la mancanza.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento