Visco sceglie Rossi per la direzione E sale la Sannucci

È Salvatore Rossi il successore di Fabrizio Saccomanni alla direzione generale di Bankitalia. La nomina era attesa anche perché Rossi era nel gruppo dei «saggi» insediato da Napolitano. Saccomanni si è trasferito via XX Settembre e ora il matematico barese diventa il nuovo numero due a Palazzo Koch. Rossi viene dal Servizio studi di Bankitalia che ha guidato dal 2000 al 2007. Dal 2012 era vice dg. E il consiglio superiore ha anche nominato vice dg Valeria Sannucci, direttore centrale per le attività connesse all'Eurosistema. Così una donna torna nel Direttorio, dopo l'uscita di Anna Maria Tarantola.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.