Intossicati dal solvente In cinque all’ospedale

Nove intossicati lievi, di cui cinque trattenuti in osservazione per una notte in ospedale è il bilancio di un banale e involontario incidente di lavoro avvenuto all’aeroporto di Linate. L’altra sera verso mezzanotte un addetto alla pulizia delle macchinette del caffè stava pulendo le macchinette nell'area auto-noleggi dello scalo, quando ha fatto cadere una parte di un liquido apposito, senza avere il tempo di poterlo diluire. Si sono sviluppate delle esalazioni che hanno investito lo stesso addetto e altre 8 persone, fra le quali due passeggeri, quattro guardie giurate della Sea, un coordinatore dello scalo, un dipendente di «Autogrill». Tutti sono rimasti lievemente intossicati e appunto in cinque sono stati ricoverati al San Raffaele per motivi precauzionali e poi dimessi nel giro di qualche ora.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento