«Investiamo già in Serravalle Si chieda aiuto alle banche»

Un piano industriale accurato e l’aiuto delle banche. È questa la soluzione proposta dalla Provincia. «Credo - spiega il presidente Guido Podestà - che si debbano assicurare finanziamenti all’Expo anche affinando il piano industriale della società di gestione, in modo da coinvolgere maggiormente il sistema bancario. Individueremo le modalità di questo iter nell’ambito del ragionamento generale che faremo con l’onorevole Lucio Stanca. Non dimenticando che la Provincia, come ente che detiene la maggioranza di Serravalle Spa, è impegnata a investire in misura ragguardevole nella realizzazione di infrastrutture. Quanto alle scadenze legate all’assemblea programmata dal Bie per l’aprile 2010, non mi sembra che quest’appuntamento comporti particolari obblighi. Lo stesso ad di Expo ha, d’altra parte, ribadito che la società lavorerà in perdita fino al 2014 per poi recuperare gli investimenti con le entrate garantire da 30 milioni di visitatori».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.