Islanda Fonda un partito Comico vince le comunali

Fonda un partito, fa campagna su YouTube e poi vince le elezioni comunali a Reykjavik. Protagonista un comico, Jon Gnarr, che ha fondato il Partito Migliore sei mesi fa come movimento di protesta contro le istituzioni politiche e finanziarie, ritenute responsabili della crisi.
La nuova formazione è risultata il primo partito della capitale, con il 34,7 dei voti, ottenendo sei dei 15 seggi in consiglio. In lista attori, musicisti, casalinghe e personaggi dello spettacolo. Su YouTube Gnarr ha promesso, in caso di vittoria, palme sul lungomare, asciugamani gratis nelle piscine comunali, un orso polare allo zoo, una Disneyland, un Parlamento senza droghe e un solo Babbo Natale. E ora Gnarr, che conduce anche una popolare trasmissione radiofonica, potrebbe diventare il nuovo sindaco di Reykjavik.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti