Kamikaze a Falluja: uccise 5 donne marines

Bagdad Cinque donne marines sarebbero morte vicino a Falluja l’altra notte. A renderlo noto è l’emittente americana Cbs. Le cinque militari facevano parte di un’unità di supporto logistico del secondo corpo di spedizione dei marines, che era stato destinato a Falluja per partecipare all’operazione di perquisizione di donne in quella località. Il veicolo corazzato su cui viaggiavano, destinato al trasporto di truppe, è stato investito da un terrorista kamikaze. Alcune cellule della rete terrorista di Al Qaida in Irak si sono assunte la paternità dell’attacco. In particolare hanno affermato di aver ucciso sei marines e anche di avere distrutto due humvees, ossia due veicoli adibiti al trasporto di truppe. Se la notizia fosse confermata dalle autorità statunitensi si tratterebbe dell’episodio più letale per le donne militari Usa almeno dalla guerra del Vietnam.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.