«L’accordo con Trenitalia fa crescere Bombardier»

Dell’accordo raggiunto da Trenitalia e Bombardier di Vado Ligure per la fornitura di 150 locomotive elettriche, si compiace, dichiarandosi particolarmente soddisfatto, il ministro per lo Sviluppo economico Claudio Scajola. Che dichiara: «Accolgo con grande soddisfazione la notizia dell’intesa, che avevo preannunciato nel corso della visita allo stabilimento Bombardier, che permetterà di iniziare il piano di ammodernamento e potenziamento dei nuovi treni regionali delle Ferrovie dello Stato. L’accordo con il Gruppo Bombardier annunciato da Trenitalia - sottolinea ancora Scajola - garantirà un servizio più efficiente ai passeggeri e il futuro dei lavoratori dell’azienda. La Bombardier - conclude il ministro - è una realtà importante per il territorio ligure. Per questo motivo è fondamentale salvaguardare il patrimonio di competenze e professionalità dell’azienda. Gli ordinativi garantiranno l’attuale assetto occupazionale».

Commenti

Grazie per il tuo commento