L’altra sfida La Corea corre, i greci annoiano Park Ji-sung a segno in tre mondiali diversi

Port Elizabeth La Corea del Sud corre e diverte, la Grecia cammina e annoia. Gli asiatici danno una lezione di calcio agli ellenici, ancora senza gol e senza vittorie nelle partite del Mondiale. Di Lee in Corea ce ne sono più di sette milioni, ma da ieri sale agli onori della cronaca Jung-soo, il difensore centrale della Nazionale, che dopo 7 minuti si trasforma in attaccante - complice l’immobilismo della retroguardia ellenica - e mette la partita dei compagni in discesa. La Grecia è la brutta copia della squadra campione d’Europa del 2004: di quel gruppo sono rimasti in quattro, ma solo Seitaridis sembra avere lo smalto di sei anni fa. E così la stella del Manchester United Park Ji-sung chiude il conto a inizio ripresa, diventando il primo giocatore della Corea del Sud a segnare in tre mondiali diversi.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti