L’arte contemporanea «riaccende» il rito delle Lavandaie

Della performance, intitolata «Jesce sole», fa parte anche un’intervento sonoro coadiuvato dalla cantante soprano Nicoletta Petrus che eseguirà un’aria popolare legata, appunta, alla vita delle lavandaie.
Particolarmente significativa l'installazione esterna, sul vicolo dei Lavandai, proprio sul piccolo lavatoio utilizzato in passato dalle lavandaie. Ancora dotato delle pietre inclinate utilizzate per strofinare in modo energico i panni, le due artiste immergono nell'acqua alcuni vestiti illuminati con i led, in modo da creare una rievocazione suggestiva di questo rituale che spesso permetteva anche alle classi più povere di poter provvedere alla propria igiene, oltre che a quella dei benestanti dai quali ricevevano questo compito, e di vivere in un modo addirittura più dignitoso rispetto alla realtà attuale.
Spazio Obraz
Vicolo Lavandai 4 20144 Milano

Commenti

Grazie per il tuo commento