L’assessore fa ciak per la fiction carioca che celebra i veneti

Ciak, si gira a Palazzo Balbi. Dopo che le autorità brasiliane hanno proclamato il 2011 «anno degli italiani in Brasile», ieri il governatore Luca Zaia e l’assessore Daniele Stival hanno fatto gli onori di casa con attori, registi e troupe della fiction carioca Sapore d’Italia dedicata agli emigranti veneti. Lo sceneggiato va in onda su Rbs Tv, emittente di Porto Alegre affiliata a Tele Globo, che sta ultimando le riprese in 50 location tra Verona, Padova, Vicenza, Belluno e Venezia. La soap, in 5 puntate da 15 minuti ciascuna, narra di una coppia di reporter della Serra Gaúcha. Il protagonista è Marco, giornalista strampalato che lavora in una casa di produzione video. Simone, il suo migliore amico, è un italiano che vive da 30 anni in Brasile. La loro vita cambia quando si presenta l’opportunità di realizzare un programma tv sul turismo in Italia. E la Regione Veneto non s’è lasciata sfuggire l’occasione.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.