L’attesa del piano fa decollare il titolo (+24%)

Risanamento si impenna in Piazza Affari anche se fra scambi inferiori alla media dell’ultimo mese. Il titolo, finito più volte in asta di volatilità nel corso della giornata, ha fatto segnare in chiusura un rialzo del 24,06 per cento. Sul gruppo immobiliare che fa capo a Luigi Zunino (sebbene quest’ultimo non ricopra più alcuna carica), cresce l’attesa per il piano di ristrutturazione che dovrà ricevere il via libera dal consiglio di amministrazione presieduto da Vincenzo Mariconda il prossimo 28 agosto, quando sul tavolo del board ci sarà anche l’approvazione dei conti semestrali. Il piano dovrà poi essere presentato al giudice civile del tribunale di Milano, Pierluigi Perotti, entro il primo di settembre.

Commenti