L’autobus Centrale-Linate diventa il più caro d’Italia

Scatta oggi un aumento di cinquanta centesimi per il bus che dalla Stazione Centrale arriva all’aeroporto di Linate. La tariffa della corsa sale quindi a 3 euro, un incremento del 20 per cento che fa della navetta Centrale-Linate il bus più caro d’Italia: 33 centesimi al chilometro. Dario Balotta, segretario regionale della Fit Cisl, chiede alla Regione di intervenire e bloccare l’aumento: «Dopo il treno Malpensa Express aumenta anche il bus Centrale-Linate. Sono rincari ingiustificati e ben oltre l’inflazione. Oltretutto il bus Centrale-Linate ha anche diminuito le sue frequenze, prima ne partiva uno ogni venti minuti, ora ogni trenta».
Per Milano un nuovo primato: il bus più caro d’Italia.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.