L’infiltrato Un provocatore fra le linee Spintoni e urla

Non se n’è è accorto quasi nessuno. Nemmeno la polizia e i carabinieri che circondavano la piazza. Ma ieri pomeriggio in piazza XXIV Maggio durante il presidio antifascista per manifestare contro la manifestazione di Forza Nuova, è spuntato un militante dell’estrema destra. Con una maglietta con la scritta del suo partito e la bicicletta sottomano. È bastata la vista del nemico, per accendere gli animi di alcuni manifestanti che l’hanno spintonato via. Prendendogli la bicicletta e allontanandola dal raduno delle sinistra. Sono volati spintoni, parolacce. Ma per fortuna nulla di più.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti