L’«Obamino» alla corte di Obama

Con tutti i grattacapi che ha, a Obama ieri è toccato pure ritagliarsi il tempo per stringere la mano al suo piccolo omonimo italiano, l’«obamino» toscano Matteo Renzi (nella foto). Il giovane (ha appena 35 anni) sindaco Pd di Firenze, annunciava ieri Palazzo Vecchio, è stato ricevuto dal presidente degli Stati Uniti. Del resto l’incoronazione di Renzi a Obama «de ’noantri» arrivò proprio dall’America, quando il settimanale Time definì lo scorso febbraio il giovane primo fiorentino futuro leader del centrosinistra italiano. A ben guardare, visto il primo anno passato da Obama, Renzi farebbe meglio a preoccuparsi.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.